Non sempre un grande marchio di finestre è sinonimo di qualità assoluta!

Sta a noi esperti del settore far selezione indipendentemente dagli utili che ne derivano.

Purtroppo però non tutti ragionano in questo modo.

Qualche settimana fa mi sono trovato a Bologna per fare un corso, in stanza avevo i serramenti di un noto marchio di finestre in PVC erano pieni di difetti nonostante non avessero più di una decina di anni, devi sapere che i grandi marchi di serramenti non sempre sono sinonimo di qualità. Per deformazione professionale non mi faccio scappare nemmeno un infisso; se posso, li controllo tutti per capire pregi o difetti, figurati se mi sono fatto sfuggire questo..

In questo caso mi sono saltati subito all’occhio almeno tre problemi importanti:

  • BIANCO IN PASTA GRAFFIATO, il serramento è bianco ruvido ma non è rivestito da una pellicola liscia con impressa una leggera vena. Del resto se tutti i produttori usano una pellicola per ottenere il bianco venato sul PVC un motivo ci sarà. Questo marchio invece, estrude in pasta bianca, sulla quale viene impressa una venatura molto marcata; questo però ha un grosso difetto, la superficie è quasi impossibile da pulire all’interno della venatura.
  • Guarnizioni, già distrutte dopo pochi anni. Anche nella foto precedente se guardate bene si vede che la guarnizione si sta sfarinando tutta; questo problema non deve mai capitare. Le guarnizioni sono l’unica difesa contro le intemperie che un serramento ha, senza di esse aria e acqua non avrebbero ostacoli per entrare.

Questi sono solo alcuni problemi che è possibile incontrare.

Come detto prima i grandi marchi di serramenti non sempre sono sinonimo di qualità, sempre più spesso ci si imbatte in aziende che negli anni doro hanno lavorato molto bene sul marketing e oggi si cullano su di esso tanto ormai il nome c’è. Esistono nei portoni blindati, nelle tende da sole, nei serramenti o nei portoni per garage.

Sia chiaro che con questo non voglio assolutamente dire che tutti i serramenti diventeranno così brutti e logori, questo dipende da molti fattori quali esposizione solare, agenti atmosferici e il modo in cui si puliscono e utilizzano.

Come fare per difendersi

Purtroppo è molto difficile se non si ha esperienza nel settore, una volta era più facile, tra un buon prodotto e uno mediocre c’era una grande differenza che anche un profano riusciva a riconoscere; ormai i serramenti esteticamente si assomigliano tutti ma nella sostanza sono ben diversi.

E non parliamo poi della posa e del servizio, qui si possono insidiare problematiche ancor più gravi.

Il mio consiglio è sempre lo stesso, affidati a un professionista vero che sia sul mercato da tanti anni e che abbia recensioni positive in ogni dove. Io l’ho fatto scegliendo di commercializzare i serramenti in pvc Schuco costruiti dalla D&V Serramenti, azienda Veneta che riesce a soddisfare tutte le mie richieste dando ai miei clienti finali quello di cui hanno bisogno regalando loro le finestre che hanno sempre sognato.

se credi sta esagerato, prova a leggere questo articolo in cui parlo di cosa rischi acquistando finestre economiche oppure dai uno sguardo a cosa è capitato a Sara e i suoi spifferi .

Se invece ti stai chiedendo perchè in molti scelgono Brianese Serramenti dovresti leggere questo articolo, ti racconto come ho gestito le richieste di un cliente che aveva bisogno di serramenti minimal per una villa ad Ivrea.